Erano gli inizi degli anni 80 quando i gemelli Giovanni e Domenico Capasso, ancora minorenni, iniziarono ad apprendere i segreti dell'attività metalmeccanica, in particolare la costruzione degli stampi, alle dipendenze di una locale ditta artigiana a Volla (NA), loro comune di nascita e di residenza.

Nel 1987, appena ventenni, decidono di tentare l'avventura imprenditoriale in proprio, con un tornio e pochi altri utensili, sotto una tettoia nel cortile della casa familiare in Volla (NA), con la fondazione della ditta individuale artigiana MERIDIONAL STAMPI di Giovanni Capasso. L'affabilità, la competenza, la dedizione e la precisione nel lavoro, riscuotono l'immediata simpatia e l'apprezzamento dei clienti che con i loro ordinativi incoraggiano il tentativo dei due gemelli Capasso tanto che gli stessi, in data 3 Aprile 1990 decidono di costituire la MERIDIONAL STAMPI s.n.c di Giovanni Capasso & C., società artigiana.
L'azienda matura notevoli esperienze lavorative, tali da assicurarle l'acquisizione di una buona clientela. Essa lavora per conto terzi, producendo pezzi meccanici ad alta precisione per diversi settori produttivi: costruttori di macchine utensili, Aeronautico e Automotive. I fornitori sono costituiti tutti da primarie ditte nazionali. La sede viene poi spostata in un capannone in locazione di oltre mq. 380, più idoneo e confacente alle accresciute esigenze lavorative, sempre nel comune di Volla (NA) e la società, per fare fronte a nuovi e più importanti impegni di lavoro, si dota di molti macchinari di precisione, di proprietà oppure acquisiti in leasing e tutti regolarmente riscattati con proprie risorse finanziarie. L'azienda viene inserita nella graduatoria del 2° bando della legge 488/92: decide di rinunziare al finanziamento, valutando eccessivi gli obblighi imposti dalla legge e preferendo, sia pure con sacrifici e tempi più lunghi, contare ancora una volta sulle proprie disponibilità. Negli anni dal 1994 al 2001, usufruendo di finanziamenti ARTIGIANCASSA, dei benefici della "legge SABATINI" e del credito d'imposta Art. 8 L. 388/2000, la società effettua ulteriori investimenti per l'acquisto di importanti e moderni macchinari elettronici, attrezzature, impianti specifici e tecnologia, onorando regolarmente i debiti alle dovute scadenze.

Nel 2007, i fratelli Capasso decidono di delocalizzare la propria azienda in un contesto più specificamente industriale che viene individuato nella zona della provincia di Avellino tra i comuni di Ariano Irpino e Grottaminarda. Iniziano i lavori e dopo qualche anno, dal 01/09/2010, l'azienda trasferisce la propria sede operativa nell'area industriale ASI di Valle Ufita, nel comune di Flumeri (AV), dove può avvalersi di infrastrutture più idonee, nonché dei servizi garantiti dall'ASI stessa, all'interno di un moderno stabilimento industriale costruito sulla base di un progetto coerente con le proprie esigenze di carattere produttivo.

Anche in tale circostanza, tutto viene realizzato con i sacrifici del proprio lavoro e senza l'aiuto di sostegni finanziari esterni o benefici di legge. Infine, il 21 aprile 2011, i Capasso, dopo oltre un ventennio, trasformano la vecchia società a carattere personale in società di capitali, sempre di tipo artigianale, con l'attuale ragione sociale di Meridional Stampi srl.